Lo yoga è un valido alleato naturale per aumentare le probabilità di concepimento. Favorisce la creazione di condizioni fisiche e mentali tali per cui possiamo abbattere lo stress, ritrovare la rilassatezza e l’equilibrio psichico tanto utili quando cerchiamo un figlio. Non ci sono posizioni più adatte rispetto ad altre ma ci sono posizioni che stimolano maggiormente la circolazione, la respirazione, le ovaie.

Federica Brunelli, yoga teacher, ideatrice e fondatrice di Nu Lotus Yoga ha selezionato per afterKa 5 posizioni di yoga dolce e una lezione video che, se eseguite con una certa costanza, favoriscono la fertilità.

5 asana x aumentare la fertilità

  1. BHUJANGASANA – posizione del cobra
    In sanscrito bhujanga significa serpente e asana posizione.
    Questo esercizio è ideale per tonificare l’area pelvica, oltre che per rafforzare le spalle e le braccia, e per favorire l’apertura di spalle e torace. Consiglio sempre ai miei yogini di non piegare il collo indietro ma di mantenere la testa dritta, e per proteggere la schiena di contrarre i glutei, o meglio ancora di contrarre il pavimento pelvico spingendo il pube verso il pavimento.
    La posizione è un ottimo inizio per lavorare sugli inarcamenti oltre che a mantenere il bacino radicato a terra rafforzando la schiena. Si può mantenere la posizione per 5 respiri.
yoga per la fertilità - Fede Yogi in Bhujangasana
Bhujangasana
  1. SETU BANDHASANA – posizione del ponte
    In sanscrito setu significa ponte, bandha contrazione. La posizione è utile per tonificare il pavimento pelvico e per migliorare l’elasticità e la resistenza della colonna vertebrale. Consiglio ai miei yogini, se vogliono, di posizionare le mani sulla schiena e di non allargare troppo i piedi, non oltre la larghezza delle spalle, e di tenerli il più vicino ai glutei. Cerchiamo ad ogni respiro di alzare sempre un pochino di più il bacino facendo forza sulle braccia. Quando spingiamo il bacino verso l’alto, si arricchisce la circolazione sanguigna nelle ovaie e nell’utero. Tenere la posizione per 10 respiri.
yoga per la fertilità - Fede Yogi in Setu Bandhasana
Setu Bandhasana
  1. SALABHASANA – posizione della locusta
    Inspirando si sollevano le gambe e si contraggono i glutei. Anche questa posizione serve per rendere più tonica l’area pelvica stimolando gli organi sessuali, oltre che per migliorare la flessibilità della colonna vertebrale. Possiamo tenere la posizione per 5 respiri.
yoga per la fertilità - Fede Yogi in Salabhasana
Salabhasana
  1. MALASANA – posizione della ghirlanda
    Questa è una posizione apparentemente statica ma permette di aprire le anche e di distendere la schiena. Utile anche contro la stitichezza e i dolori mestruali, aiuta anche a stimolare gli addominali e ovaie. Consiglio ai miei yogini di dondolarsi da una parte all’altra, E’ davvero molto rilassante! Tenere la posizione per 10 respiri.
yoga per la fertilità - Fede Yogi in Malasana
Malasana
  1. PASCHIMOTTANASANA – piegamento in avanti da seduto
    Paschima in sanscrito significa ovest, riferito al lato posteriore del corpo e uttana significa allungamento. La posizione stimola le ovaie e l’utero, tonificando e massaggiando la regione addominale e pelvica. Il piegamento in avanti allunga i muscoli della parte bassa della schiena, i fianchi e i muscoli posteriori delle cosce. Consiglio sempre ai miei yogini di non sforzare la posizione perché l’obiettivo non è toccare i piedi ma mantenere la schiena dritta e cercare ad ogni respiro di appoggiare sempre più la pancia vicino alle cosce. Per aiutarci possiamo piegare le ginocchia. Come sempre ascoltiamo il nostro corpo e accettiamo i nostri limiti lavorando gradualmente. Tenere la posizione per 5 respiri.
yoga per la fertilità - Fede Yogi in Paschimottanasana
Paschimottanasana

Flow dinamico per favorire la fertilità

Difficoltà, facile
Tempo flow, 15 minuti

Per altre posizioni yoga e flow dinamici visita la pagina di Federica, FedeYogi qui. Per altri consigli sulla fertilità leggi Tutto quello che devi sapere per rimanere incinta.

Buon yoga, Namastè.