I gusti sono gusti, così si dice.. quindi personali, ed indiscutibili.
Ma barba si o barba no? Abbiamo chiesto a 100 donne il loro parere sull’argomento e se preferiscono l’uomo rasato (shaved look) o il nuovo hipster trend, cioè la barba!

Cari italiani amanti della lametta, sappiate che con una grande maggioranza (80/100) vincono i look con la barba. Sia che sia media, lunga, semplice o con styling particolare!

Ora, perchè faccia la sua figura, ovviamente la barba in questione deve risultare in ogni modo pulita, ordinata, bella. Non certo un ammasso di peluria sporca, ingarbugliata e dura sulla pelle.

Da parte delle partecipanti al nostro sondaggio, infatti il messaggio è stato chiaro: “BARBA SI, MA CURATA!”

In questo post affronteremo passo passo tutti gli step necesserari per avere una barba curata, cioè:
-tutti i rimedi naturali efficaci per promuovere la crescita della barba
-come prendersi cura della barba (spazzolamento e taglio)

Rimedi naturali e fai da te, per far CRESCERE la barba

Limone e cannella
Mescolate insieme un cucchiaio di cannella in polvere, con due cucchiai di succo di limone, applicate sul viso e lasciate agire 20 minuti prima di risciaquare. Usate questo metodo 2 volte a settimana.

Olio base e olio essenziale di rosmarino o eucalipto
Scegliete uno tra questi oli esenziali e aggiungetene qualche goccia ad un olio base, come olio di jojoba, olio di cocco, etc.
Massaggiate la vostra barba con questo mix e lasciate agire almeno 15 minuti prima di risciaquare. Per ottimizzare i risultati è consigliabile eseguire questo massaggio ed impacco 3 volte a settimana.

Olio di amla
Applicate l’olio sulla barba, ma anche sul viso, nei punti dove avete la barba meno folta (o assente) e lasciate agire almeno 20 minuti prima di risciacquare, con acqua fredda.

In generale stile di vita sano=barba sana, quindi seguite anche il common sense: – Mantenete la pelle del viso pulita, seguite una sana alimentazione, smettete di fumare, dormite le ore necessarie
– Alimenti ricchi di proteine e grassi saturi, oltre che vitamina E, ma anche A, B e C, velocizzano il processo di crescita della barba.
– Aiutate la circolazione sanguigna con dei piccoli automassaggi al viso, ma anche peeling o scrubs in modo da minimizzare la possibilità di peli incarniti.

rimedi naturali barba

Come prendersi cura della barba, SPAZZOLAMENTO

Esattamente come per i capelli, spazzolare (o pettinare) la barba permetterà di muovere lungo tutta la sua lunghezza, il suo naturale olio. In questo modo quindi la vostra barba non solo risulterà più ordinata, ma sarà anche più lucida e healthy.
Usate spazzole da barba realizzate con setole di cinghiale o crine di cavallo oppure dei pettini in legno o bambù.
Pettine a maglia larga, ideale per la barba
Pettine a maglia stretta, indicato per i baffi.

Come prendersi cura della barba, TAGLIO

Una volta fatta crescere la vostra barba è importante mantenerla in ordine, anche dandole una forma omogenea e tagliando doppie punte e peli in eccesso.
Ovviamente molto dipende dalla lunghezza della vostra barba e dal vostro grado di manualità e comfort.. ma se volete spuntare la vostra barba da soli senza andare ogni paio di settimane dal barbiere potete avvalervi di due cose:
1. Trimmer elettrico, più facile rispetto al pettine. I migliori sicuramente sono quelli ricaricabili e wireless.
Per ottenere un look omogeneo e non rischiare di tagliare troppo si consiglia di partire da un orecchio e scendere fino al mento, per poi ripartire dall’altro orecchio e raggiungere nuovamente il mento, dall’altro lato.
2. Forbici. Fattibile con un pò di pazienza e manualità, bisogna prendere un pettine (maglia medio stretta) pettinare la barba e tagliare a raso pettine (esternamente)
N.B.
Tagliate sempre la vostra barba da asciutta. Bagnata infatti appare più lunga e dritta, il risultato finale, se tagliata da bagnata, sarà molto diverso una volta che si sarà asciugata!

Come prendersi cura della barba, LAVAGGIO e BEARD BALM

Esistono in commercio shampo e balsami specifici per la barba.

Shampo e balsamo
Utili, non indispesabili (anche per i capelli consigliamo infatti metodi nopoo cioè lavaggio senza shampoo, leggi qui). Se però decidete di lavare e ammorbidire la vostra barba, vi suggeriamo di usare prodotti specifici DA BARBA e non da capelli, e soprattutto, come sempre, optate per prodotti naturali!

Beard balm
Simile ad una pomata, si utilizza sia per ammorbidire la barba, sia per lo styling.

rimedi naturali barba

Ad oggi la barba piace sempre di più, ed in tutto il mondo sono sempre più numerose le Beard Competition. Concorsi di bellezza e stile per le barbe più curate ed originali, alcuni foto tratte dagli eventi passati (in ?) nelle foto che seguono
(Foto)

Per concludere, se vuoi far crescere la tua barba, don’t give up, ci vuole calma pazienza!


Img credits: hank_ge, brooklyngrooming, rvabeardleague