Cosa cucinare ai nostri amici cani e gatti?

Se noi seguiamo una dieta sana e bilanciata, la stessa cosa vorremmo avere anche x i nostri fedeli compagni animali. Giusto?
Limitarsi a crocchette di qualità non è sempre l’unica o la migliore soluzione (anche perchè in base a cosa possiamo affermare che alcune crocchette siano migliori di altre?). Sicuramente è più facile, e saremo anche sicuri che ricevano tutti i nutrienti nelle giuste quantità. Tuttavia possiamo provvedere noi stessi all’alimentazioni dei nostri amici. Oltre a biologico, o naturale bisogna però vedere se gli ingredienti siano effettivamente utili o dannosi alla saluti del nostro animale ed imparare quali alimenti fanno bene e quali intossicano.

cosa cucinare a cani e gatti - Cip mangia la sua pappa cucinata in casa

Gatti

I gatti per esempio, in natura sono animali carnivori, che consumano le loro prede o parte di esse. Tramite loro assumono la piccola dose di vegetali a loro necessari.
Inoltre le granaglie, pur essendo da loro apprezzate, possono essere fonte di problemi al tratto urinario. Quindi è sempre bene preferire cibi con basso contenuto per esempio di riso o altri grani.

Ricette gatti

  • Fegatini
    I fegatini, come altre interiora, sono economici e facilmente reperibili. Possono essere serviti sia crudi che sbollentati un secondo in padella. Alternati alle solite crocchette o cibi umidi verranno quasi sicuramente apprezzati dai vostri amici felini.
  • Cuore di gallina
    Prelibato anche per alcuni umani, i vostri gatti apprezzeranno! Anche in questo caso sappiate che vanno bene sia cotti sia crudi.

NoNoNo gatti

  • Ossa di pollo. Le ossa di pollo sono molto sottili e se ingerite possono facilmente lacerare la bocca (o peggio, l’apparato digerente del vostro micio). Quindi se decidete di dare un pezzettino di pollo al vostro gatto fate attenzione a rimuovere ogni piccolo ossicino.
  • Latte. Potrebbe provocare diarrea e va somministrato con estrema cautela

cosa cucinare a cani e gatti - Belushi mangia la sua pappa cucinata in casa

Cani

Come i gatti, anche i cani sono carnivori ma non vanno trattati come “piccoli uomini”. Sia ai cani che ai gatti mancano alcuni enzimi essenziali per detossificare sostanze innoque per l’uomo. Il cane al contrario può accumularle e intossicarsi. Seppure mangerebbero davvero tutto, è importante abituare il nostro amico ad un menù corretto ed equilibrato a base di carne, riso, pasta, legumi. Attenzione alle verdure e alla frutta, la maggior parte non sono adatte.

Ricette cani

  • Riso con carote e carne macinata
    Cuocete il riso e le carote tagliate in abbondante acqua (non salata!). Il riso va cotto piú di quanto lo cuciniamo per noi, deve risultare abbastanza morbido. Aggiungete il macinato e cuocete ancora per circa 8-10 minuti. Il riso può essere sostituito con pasta (ad es. rimasugli di pasta che utilizziamo per noi), il macinato con altri tipi di carne (vitello, bovino, manzo). La carne, appena acquistata, può essere suddivisa e congelata per essere poi aggiunta alla cottura del riso e carote.
  • Polpette fai da te
    Se non avete modo di cucinare ogni giorno al vostro amico a 4 zampe vi consigliamo di preparare con gli stessi ingredienti delle polpettine da tenere in congelatore e usare all’occorrenza. Per le polpette cuocete abbondantemente riso (pezzettini di carota opzionali) scolatelo e unite il macinato (pollo, vitello, coniglio) a questo punto fate delle polpettine monoporzione per il vostro cane e congelatele.

cosa cucinare a cani e gatti

NoNoNo cani

  • Pomodori, passata di pomodoro
  • Ossa in generale (ok la rotula)
  • Funghi, sono tossici
  • Cioccolato, contiene caffeina e teobromina che possono risultare letali
  • Pepe, sale, spezie possono causare ipernatriemia.
  • Avanzi delle nostre tavole

Isciviti alla Newsletter per rimanere aggiornato

Consigli, news, video pillole, e tanto ancora! Stiamo preparando una NEWSLETTER piena di info esclusive!

Leggi anche

I più letti

Commenti