I sogni sono legati alla nostra quotidianità, ai sentimenti e alle situazioni. L’inconscio elabora gli eventi, i pensieri e le preoccupazioni della giornata e invia stimoli, soluzioni e risposte sotto forma di immagini. Ma la maggior parte delle volte interpretare queste immagini diviene complesso, e perché no, fantasioso. Sicuramente sarebbe più facile se comparisse una faccia amica che dica chiaramente: “lascia perdere quel farabutto, tra 15 giorni conoscerai in treno un tizio moro con occhi verdi, vivrete felicemente insieme”. Per fortuna siamo tutti in grado di interpretare correttamente il messaggio dei sogni, ci vuole consapevolezza delle proprie capacità e qualche accorgimento.

Innanzitutto..

..è necessario stimolare l’arrivo di sogni. Cambia l’aria in camera e metti lenzuola pulite. Prepara dell’acqua e un quadernino da tenere vicino al letto. Sdraiati e rilassati utilizzando uno dei tuoi metodi preferiti. Poni la domanda a cui cerchi risposta (se preferisci scrivila, disegnala, …)
Un metodo sciamanico consiglia di posizionare vicino al letto uno specchio e guardarsi profondamente mentre si fa la domanda. Questo può aiutare la concentrazione.

👉🏼 Un’altra tecnica molto efficace per stimolare il nostro inconscio è guardare intensamente queste figure geometriche prima di chiudere gli occhi. Bastano 3-4 minuti. La distanza ideale è sui 20-30 cm. Meglio togliere gli occhiali se li utilizzi. L’obiettivo è guardare l’immagine nel suo complesso in modo da vederla “doppia”.

interpretare i sogni - tavola per favorire i sogni
tavola per sognare

Un’aspetto fondamentale è addormentarsi col sorriso e avere fiducia di ricevere in sogno le risposte ai propri dubbi.

E ora?

💤 Al risveglio rimani con gli occhi chiusi, ripercorri tutto il sogno più volte, cerca di ricordare ogni particolare.
💤 Spesso è più facile ricordare i sogni a ritroso, partendo dalla fine.
💤 Annota tutto quello che ti viene in mente.

A cosa fare attenzione?

Emozioni, persone, parti del corpo, sensazioni, luoghi, animali, odori, numeri, oggetti, lettere, colori, … Tutto è importante, anche il minimo dettaglio.

È molto utile fare una mappa dei sogni

Prendi più fogli ed elenca tutti gli elementi che ti sono parsi importanti (es. albero robusto, cane che abbaia, mare mosso). Sotto ogni elemento scrivi tutto ciò che ti viene in mente guardando quella parola (es. grande albero: senso di tranquillità, vacanze da bambino).
Domandati cosa rispecchia quel sogno per te? Un problema? Sicuro che sia realmente un problema? Cosa è necessario per risolverlo? Cosa vuoi ottenere? Puoi imparare qualcosa da questa situazione? Hai già vissuto situazioni simili? Come le hai affrontate? Puoi chiedere aiuto a qualcuno?

Premonitori o non premonitori, tutti i sogni hanno un significato e rappresentano uno dei tanti modi che il nostro Io interiore utilizza per comunicare con l’Io razionale. E siamo noi stessi i migliori interpreti dei nostri sogni proprio perchè sono così personali e profondi. Quindi.. dai ai sogni la loro giusta importanza, utilizza la conoscenza di te stesso e delle tue sensazioni per interpretarli e utilizza i loro consigli.

Per approfondire le tematiche sui sogni notturni ma anche quelli lucidi consigliamo il libro di Valerio Orfei Come i sogni lucidi possono aiutarti a percepire in modo cosciente i tuoi sogni“.